Wellness Design
Wellness Design

Sauna

Con il termine sauna, parola di origine finlandese, veniva anticamente indicata una tradizionale dimora invernale, all’interno della quale, per combattere il freddo proveniente dall’esterno, veniva gettata acqua bollente su pietre riscaldate con il fuoco, da questa azione si produceva vapore, che riscaldava l’ambiente, fino al raggiungimento di una temperatura talmente elevata, da permettere alle persone di togliersi gli abiti pesanti. Oggi La sauna è un trattamento di ringiovanimento della pelle. La sudorazione abbondante provocata dalla notevole temperatura (75 - 85 °C) rimuove via le impurità e lo strato di cellule morte. L’uso regolare della sauna migliora il tono e l’elasticità della pelle e la rende liscia e luminosa, rendendola più resistente ad acne, eczema e psoriasi.

 

La struttura

La struttura generalmente è in legno, ma si possono realizzare saune anche in
muratura con il rivestimento il legno delle sole panche, pavimento e schienale.

Il legno con cui vengono realizzate le strutture è molto pregiato e proviene esclusivamente dalle foreste nordiche, generalmente vengono impiegati:

  • Abete nordico, con nodi, che emana il caratteristico profumo del legno resinoso e speziato.

  • Betulla rosso, dal caratteristico colore rossiccio, Legno pregiato di alta qualità.

  • Pioppo bianco, legno atermico, molto morbido, privo di schegge e assenza di nodi.

Lo spessore totale delle pareti di legno è di norma circa 75 mm.

 

Gli impianti

La sauna funziona generalmente con una stufa elettrica, la cui potenza varia in base alla cubatura della cabina e va, di solito, dai 2.3 ai 9 Kw. In alternativa si può utilizzare una stufa a legna.Tutti i modelli hanno come accessori  stufa, pietre laviche, termoigrometro, clessidra, secchio, mestolo, portalampada con lampadina, paralume, poggiatesta, parastufa, porta in legno lamellare con vetro di sicurezza. Nel caso in cui si voglia utilizzare una stufa a legna ovviamente bisognerà provvedere a realizzare un foro per lo sfiato.

 

L'illuminazione

Per il tipo di impianto elettrico di illuminazione all'interno della nostra sauna potremmo utilizzare le fibre ottiche  in RGB o i led. Questa tipo di scelta è dettata dalla tipologia dell'ambiente che dobbiamo illuminare, l'ambiente in oggetto ha una umidità relativa molto bassa ma una temperatura di circa 80 °C pertanto consigliamo di utilizzare illuminazione a fibre ottiche che non prevede nessuna corrente elettrica in osservanze alle disposizioni di normativa tecnica sugli impianti elettrici nonché alle indicazioni della norme sulla sicurezza.

 

Strumentazione di comando e controllo

Una centralina ci permette di regolare ed interagire sul funzionamento della nostra sauna, controlla la temperatura sia quella rilevata che quella impostata, mediante  una controller elettronico basato su un microprocessore gestisce il funzionamento, assicurando la perfetta funzionalità e l'ottimizzazione dei consumi energetici.

Wellness Design srl
Via Nenni 1
20084 Lacchiarella (MI)

e-mail: 

progetto@wellness-design.info 

Tel. 02 9007430

Wellness Design su

Dal 1 gennaio 2014

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Wellness Design srl - Via Nenni 1 20084 Lacchiarella (MI) - P. IVA: 05381480960