Wellness Design
Wellness Design

Ospiti

- Tendenze hotel che stanno trasformando l’esperienza degli ospiti

- Cosa non può mancare in una camera d’hotel secondo l'ospite

- I migliori servizi per attirare l’interesse dei viaggiatori

- Trend nell'ospitalità di lusso

- Viaggiatori e viaggi del 2019

 

Tendenze hotel che stanno trasformando l’esperienza degli ospiti

Alcune tendenze hotel possono portare venti di cambiamento nel settore alberghiero, mentre altre creano delle vere e proprie rivoluzioni.

Indipendentemente dall’impatto piccolo o grande e dalla durata di queste tendenze, gli hotel devono adattarvisi il più velocemente possibile, per trarne il massimo vantaggio e offrire agli ospiti un’esperienza eccellente. Gli hotel indipendenti, essendo più flessibili e meno vincolati ai rigidi standard delle grandi catene alberghiere, possono adattarsi meglio ai cambiamenti.

Ecco cinque tendenze emergenti nel settore turistico, che stanno migliorando l’esperienza degli ospiti forse in modo permanente:

  • Coerente e funzionale

  • Personalizzata

  • Profonda e ispirata al viaggio

  • Incentrata sulla gastronomia

  • Ecologica

L’esperienza degli ospiti coerente e funzionale

Sebbene questa non sia la tendenza alberghiera più innovativa di tutte, è una che emerge continuamente per via della sua importanza. L’esperienza degli ospiti può essere divisa in fasi diverse (le principali sono: ricerca, prenotazione e soggiorno), ma solo in teoria; se i viaggiatori percepiscono fratture tra una fase e l’altra, la loro esperienza sarà deludente e potrebbero perdersi prenotazioni.

L’esperienza degli ospiti personalizzata

L’industria alberghiera sta attraversando un periodo di intensa personalizzazione, legata all’evoluzione delle aspettative dei clienti. Gli ospiti vogliono un servizio su misura e gli hotel devono diversificare l’esperienza in base agli individui, che sono tutti diversi tra loro, proprio come i fiocchi di neve.

L’esperienza degli ospiti profonda e ispirata al viaggio 

Questa tendenza riflette una nuova filosofia di viaggio, frutto dell’evoluzione del turismo esperienziale, chiamata “viaggio di trasformazione”.

I viaggiatori ai quali si ispira questa tendenza viaggiano per riflettere e per migliorare la propria conoscenza di se stessi, per relazionarsi meglio con l’umanità e la natura e per tornare a casa con una migliore consapevolezza del mondo in cui viviamo.

L’esperienza degli ospiti incentrata sulla gastronomia

Nessuno pensa che mangiare bene sia una “tendenza”, semmai è uno dei piaceri della vita. In questo caso, parliamo di tendenza riferendoci ai modi unici e originali in cui i vari hotel includono la gastronomia nell’esperienza degli ospiti.

L’esperienza degli ospiti ecologica

I viaggiatori sono sempre più consapevoli dell’impatto ambientale dei loro viaggi e cercando di porre rimedio prenotando hotel sostenibili che condividono i loro stessi valori. Gli hotel che seguono questa tendenza e propongono soluzioni ecologiche non solo attirano più prenotazioni, ma riescono anche a ridurre gli sprechi e a risparmiare.

 

Cosa non può mancare in una camera d’hotel secondo l'ospite

Stando al report sulla fedeltà ai brand alberghieri di PwC, “sia per gli uomini d’affari che per i turisti, la qualità delle stanze è il motivo principale alla base della scelta di un hotel”.

Cuscini soffici di dimensioni e altezze diverse e lenzuola traspiranti

Cosa c’è di meglio di una bella dormita? Dopo tutto lo stress per organizzare la vacanza e una giornata intera passata a viaggiare, non c’è nulla che tu voglia di più.

Asciugamani grandi e morbidi

Usare un asciugamano che non copre tutto il corpo può essere problematico. Immaginate di condividere la camera con un amico, un genitore o un collega e capirete subito il perché.

Shampoo, balsamo e sapone in abbondanza e di qualità

Dover spremere una bottiglietta minuscola per far uscire qualche goccia di sapone o shampoo di bassa qualità non contribuisce di certo a rendere unica l’esperienza dell'ospite (soprattutto se il sapone secca la pelle e lo shampoo elettrizza i capelli).

Bevande gratis

Le tariffe del minibar sono le più contestate dagli ospiti, che hanno la sensazione che si voglia approfittare di loro. Ricevere qualche bevanda gratis e di qualità, invece, li fa sentire speciali.

Un piccolo extra

Una delle regole principali dell’ospitalità è mettere a proprio agio i clienti e farli sentire speciali. E quale modo migliore per riuscirci se non offrire un piccolo extra a ognuno di loro?

 

Viaggiatori e viaggi del 2019

Gli 8 trend di viaggio del 2019 secondo Booking.com

Booking.com, uno dei più importanti operatori nell'ambito del settore travel, anche questo anno ha realizzato un'interessante ricerca volta a individuare i trend di viaggio del 2019. Con qualche sorpresa, ad esempio la maggior parte dei viaggiatori intervistati si dichiara pronta, addirittura, ai viaggi nello spazio.

Il 2019 sarà anche l'anno dei viaggi all'insegna della scoperta di se stessi e della proprie potenzialità e dei viaggi sempre più ecosostenibili durante i quali viaggiatori e operatori del settore saranno accomunati dall'intento di ridurre l'impatto ambientale del turismo.

Ecco le tendenze di viaggio del 2019:

 

1 - Viaggio e cultura

Il viaggio sarà sempre più considerato come un importante momento di conoscenza e di sviluppo personale, oltre la metà degli intervistati concorda sul fatto che viaggiare e uscire dalla propria comfort zone offra importanti lezioni di vita e opportunità di crescita.

 

2 - Viaggi no stress

I viaggiatori si dimostrano interessati a utilizzare innovazioni tecnologiche da cui non scaturiscono soluzioni complesse o futuristiche ma risultati semplici e immediati. Ad esempio, ai viaggiatori non interessa arrivare a destinazione e trovare un bus navetta senza autista che li conduca in albergo ma preferiscono avere a disposizione un concierge virtuale che parli la loro lingua e possa rispondere a ogni loro domanda o necessità.

 

3 - Viaggi nello spazio 

Il prossimo anno la NASA inizierà a costruire una stazione spaziale lunare il cui lancio è previsto per il 2.022, questo dato in apparenza banale indica come i viaggi spaziali potrebbero diventare una realtà nei prossimi decenni. Il 38% degli utenti di Booking.com è già peraltro pronto a cogliere questa opportunità e a fare i propri biglietti con destinazione Luna.

 

4 - Viaggi personalizzati

Nel 2019 i viaggiatori chiederanno sempre più informazioni e contenuti brevi, personalizzati e rilevanti che rispondano alle loro specifiche domande e curiosità. Il 34% di loro vorrebbe avere un assistente virtuale che si occupi dell'organizzazione dei viaggi e che sappia fornire, anche, consigli, mentre il 41% desidera che le aziende del settore travel utilizzino l'intelligenza artificiale per dare suggerimenti in base alle precedenti esperienze di viaggio.

 

5 - Viaggi consapevoli

Sempre più viaggiatori dimostrano un interesse crescente per questioni relative ai diritti umani, all'uguaglianza e alle condizioni di lavoro dei paesi che si desidera visitare, addirittura, il 58% degli intervistati è disposto a non visitare una destinazione se vi è la probabilità che tale viaggio possa avere un effetto negativo sulla popolazione locale.

 

6 - Viaggi green

Come nel 2018 nel 2019 il tema dell'ecologia sarà sempre più presente e pervasivo in ogni aspetto della vita e influenzerà maggiormente la modalità di viaggiare e la scelta delle mete. Millennial e generazione Z saranno, ad esempio, sempre più interessati a fare esperienze sostenibili una volta raggiunta la propria destinazione, mentre le strutture ricettive si impegneranno maggiormente a ridurre l'uso della plastica e il loro impatto ambientale.

 

7 - Viaggi che arricchiscono

Questo trend ha già dimostrato la sua importanza nel corso del 2018 e il prossimo anno diventerà ancora più onnipresente. I viaggiatori saranno sempre più interessati al "fare", oltre che al "vedere" e al "possedere", il 60% degli intervistati dichiara, infatti, che per loro valgono più le esperienze dei possedimenti materiali.

 

8 - Viaggi su misura

La maggior parte degli intervistati, per l'esattezza il 53%, dichiara il desiderio di volersi concedere più weekend e brevi viaggi costruiti sui propri reali interessi a scapito magari di viaggi più lunghi dove però il fattore personalizzazione è trascurato.

Wellness Design
Via Nenni 1
20084 Lacchiarella (MI)

e-mail: 

progetto@wellness-design.info 

Tel. 02 9007430

Wellness Design su

Dal 1 gennaio 2014

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Wellness Design la rivista - I Love My Wellness srls - P. IVA: 10556460961