Wellness Design
Wellness Design

Progettazione e realizzazione SPA. Aprire e/o progettare una SPA o Centro Benessere, qualche suggerimento...

Volete sapere quali spazi e attrezzature benessere potrebbero far parte dei locali a vs disposizione e un'idea di massima del costo che queste ultime comportano?

inviate una email di richiesta in tal senso a info@progettazionespa.it all'attenzione di Luigi allegando un .pdf con la pianta dei/l locali/e e quanto prima vi faremo avere una risposta.

 

Note circa la progettazione e realizzazione di SPA e Centri Benessere/Wellness/Fitness.

Vedi anche Consulenza e Comunicazione Hotel SPA

 

Per informazioni: Wellness Design, tel 029007430

 

Sintesi del processo generale – Business Plan

 

Premessa: viene data per certa la disponibilità economico-finanziaria del committente. Questa verrà comunque analizzata e verificata in ambito di business plan, strumento che accompagna tutta la dinamica indirizzata alla conferma di “creazione” della struttura.

 

A) Scelta del “Gestore”

La scelta del gestore è idealmente precedente la scelta della location. Ciò perchè se si avesse l'intenzione di affidare la struttura ad un “player” nazionale o internazionale riconosciuto, va tenuto presente che questi richiederà e pretenderà determinati parametri circa posizionamento della location, superficie, eventuale numero di stanze dell'hotel, ecc, ecc...

 

 

B) Scelta della “Location”

Come in tutti i progetti la Location viene scelta in base a costo d'acquisto o affitto, necessità funzionali, vicinanza dei trasporti, fattibilità di uso geotermico, energia solare, disponibilità dei servizi d'infrastruttura, ecc. L'analisi della stessa porta a:

- Bacino di utenza

- Isocrone di raggiungimento della struttura

- Individuazione dei clienti

- Analisi dei competitor

- Analisi dei punti di forza e dei punti di debolezza

- ecc ecc

 

C) Il Team Consulente

Escludendo i casi in cui il committente/proprietario sia in grado, attraverso esperienze proprie, di ricoprirne il ruolo, è fondamentale la partecipazione al processo da parte di un Team di consulenza integrale specializzato in SPA (dalla site location alla formazione del personale allo start up)...

 

D) Concept del “prodotto SPA”

Per concept si intende ciò che definisce e rende unica la struttura. Esso viene pensato, identificato e sviluppato sulla base delle caratteristiche della location, della storia, cultura e società indigena, della clientela cui si riferisce, e diviene l'immagine della SPA, tramite la sua architettura, le sue attività e i suoi prodotti...

 

Il progetto architettonico diviene pertanto lo strumento tecnico attraverso il quale viene espresso e sviluppato fisicamente il concept.

 

E) Marketing

Studio delle attività di marketing legate alla SPA, interazione con la realizzazione del concept. Trasposizione del concept in attività marketing. Convenzioni, inviti particolari, promozioni, ecc. Verifica dei costi di marketing.

 

F) Comunicazione

Studio delle attività di comunicazione, interazione con la realizzazione del concept. Trasposizione del concept in attività di comunicazione. Come far conoscere la struttura, attraverso quali mezzi, ecc. Verifica dei costi di comunicazione.

 

G) Progetto architettonico, strutturale, impiantistico

Il progetto architettonico, strutturale, impiantistico deve corrispondere economicamente a quanto indicato e analizzato in fase di business plan, deve corrispondere in termini di immagine al concept generale della SPA, deve corrispondere in termini di funzionalità e di attività a quanto negli studi precedenti è definito produttore di reddito.

Nella pratica comune succede spesso che il committente si rivolga direttamente al progettista senza interpellare/ricercare il gestore e il Team consulente. In questo caso il progettista si trova a svolgere il ruolo di project manager senza avere – nella stragrande maggioranza dei casi – le conoscenze necessarie.

Può succedere, in casi nei quali la SPA è considerata dal committente un “costo necessario”, un investimento non in grado di avere una vita economica autonoma, che un progettista preparato ed esperto non necessiti della figura del Team consulente. Dovrà tuttavia avere al suo fianco il futuro gestore della struttura.

 

H) Prodotto cosmetico

Una volta stabilito - in accordo tra committente, gestore e team consulente - se la SPA offrirà e utilizzerà prodotti cosmetici di un marchio esistente, oppure si farà personalizzare prodotti propri (private label) o presenterà entrambe le soluzioni precedenti, si procede alla scelta dei fornitori.

 

I) Cantiere

E' la fase di costruzione materiale della struttura.

 

L) Ricerca e formazione del personale

Una volta individuate analiticamente le necessità circa il personale che troverà lavoro all'interno della struttura, si procede alla ricerca dello stesso e alla sua formazione. Questa attività inizia diversi mesi prima della prevista apertura della SPA.

 

M) Inizio attività di marketing e comunicazione verso l'esterno

Sviluppati in termini analitici le attività di marketing e comunicazione, si dà inizio al loro svolgimento “sul campo”. Questa fase prende avvio alcuni mesi prima della data di inaugurazione della struttura.

 

N) Start-up e Inaugurazione

 

Nota (molto) bene:

Il business plan accompagna tutte queste attività con continui aggiornamenti

Wellness Design srl
Via Nenni 1
20084 Lacchiarella (MI)

e-mail: 

progetto@wellness-design.info 

Tel. 02 9007430

Wellness Design su

Dal 1 gennaio 2014

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Wellness Design srl - Via Nenni 1 20084 Lacchiarella (MI) - P. IVA: 05381480960